PLAY

PAUSA

#InfinitePossibilità

RIVEDI

#InfinitePossibilità

Una storia di sogni, opportunità e di libertà.
Le infinite possibilità di ognuno di noi, di essere diverso ogni giorno rimanendo sempre sé stesso.
Superando convenzioni, interpretando stili, concedendosi di vivere ogni passione.

Una storia che PittaRosso racconta con Simona Atzori, una donna che ha deciso di andare oltre qualunque limite, facendo della diversità il motore di una meravigliosa lezione di vita.

Simona è
ballerina...

PLAY

PAUSA

Superare i limiti.
Smettere di vivere una sola vita ed essere ogni giorno diversa. Cambiare, reinvertarsi, sorprendere.
La libertà è lì davanti a te,
basta provarla.

...pittrice

PLAY

PAUSA

Lasciare un segno è una scelta. Non c’è niente di impossibile, è con la forza del tuo tratto che puoi disegnare qualcosa di veramente unico.

...scrittrice

PLAY

PAUSA

Per scrivere la tua storia è necessario avere chiara una strada: percorrila senza paure, fino in fondo, anche quando diranno che non è la tua.

...oggi anche modella.

PLAY

PAUSA

Sei bellissima quando sei te stessa.
Con le tue debolezze, le rincorse di tutti i giorni, i sorrisi incerti.
È proprio perché a volte non sai dove andare che puoi arrivare ovunque.

Simona è
Infinite Possibilità

PLAY

PAUSA

Ballerina.
Ma anche pittrice, scrittrice, motivatrice.

Simona Atzori è tante donne in una, ha scelto di vivere infinite possibilità invece di costringersi ad essere ciò che le convenzioni avrebbero deciso per lei.
Perché la distanza che c’è tra un limite e ballare sul palco di un teatro è nella forza di inseguire un sogno.

Non lasciare che qualcuno ti dica che non si può, che quella strada non è per te. Prova a essere ogni giorno diversa, rimanendo sempre te stessa.

Il progetto

PittaRosso e Simona si sono scoperti, conosciuti, trovati.
E per PittaRosso, Simona è diventata anche modella: un’esperienza in più, una delle poche che ancora mancavano nella sua straordinaria vita.
Una sfida affrontata con lo stesso desiderio di andare oltre, di credere che ognuno di noi può essere molto di più rimanendo sempre sé stesso.
Questa è l’essenza del progetto, andare incontro alle nostre infinite possibilità.